Si tratta di Gainsbourg (vie héroïque), diretto da Joann Sfar e con Éric Elmosnino nel ruolo del protagonista.
Inoltre gran parte dell'ispirazione per i primi lavori, è dovuta alle poesie di Boris Vian, vera e propria ossessione per il trentenne Serge.Francesco Gazzarra, Lounge music.Moi non plus Ballade de Johnny-Jane (strumentale) 1977 Madame Claude 1977 Goodbye Emmanuelle (strumentale) 1980 Je vous aime (tre tracce) 1986 Putain de film!(EN) Mikey IQ Jones, A beginners guide to Serge Gainsbourg, su Fact, 10 settembre 2015.Gainsbourg Percussions segna anche il debutto di France Gall.Nel 1973 Serge, all'età di 45 anni, mai appagato dalla sua passione per le gitanes, viene colto da un attacco cardiaco.Il risultato è un disco synth pop la cui copertina ritrae Serge truccato da donna (il tema dell'omosessualità ricorre anche in Kiss Me Hardy ).
Il risultato infatti, Aux armes donne per relazione a panama et cætera è un concentrato di provocazioni: l'inno nazionale francese, La Marsigliese viene trasformato in Aux armes et cætera (che dà il titolo al disco 11 mentre altre canzoni narrano di droga, alcol e sesso selvaggio.
Nazione: USA, ideatore: Jeff Davis, produzione: ABC Studios, aNNO: 2005 - In Lavorazione, cAST: Joe Mantegna, Thomas Gibson, Shemar Moore, Matthew Gray Gubler,.J.Nel 1980 è attore in Je vous aime di Claude Berri.(EN) Simon Trezise, The Cambridge Companion to French Music, Cambridge University, 2015,. .Sylvie Simmons, Serge Gainsbourg.Il disco contiene nuove rivisitazioni e altri inediti, come la title track, Shu Ba Du Ba Loo Ba e Ford Mustang.A b c (EN) RJ Smith, To Serge with Love, in Spin, 15 novembre 2017.Il nostro scopo è riuscire a raggruppare la serie bakeca incontre meno viste e quelle piu viste per poter accontentare ogni genere di pubblico.28 di Chopin ( Jane.La canzone Bonnie and Clyde è stata anche interpretata dai Luna nel 1995 (traccia nascosta nell'album Penthouse ).Verranno pubblicati anche i volumi Dernières nouvelles des étoiles (1994) e Pensées, provocs et autres volutes (2006 oltre all'intervista Gainsbourg raconte sa mort (2001) e a biografie e omaggi da parte di Gilles Verlant ( Gainsbourg, 1993 e 2000, Gainsbourg et caetera, 1995 e Gainsbourg.

Altri progetti Serge Gainsbourg, su Onda Rock.


[L_RANDNUM-10-999]