le donne che vogliono lasciare cuba

I cubani infatti applicano sul cambio del dollaro una tassa del 10, che invece non penalizza l'euro.
Tra laltro anche le ragazze per uno strano scherzo del destino, partiranno con il pullman il giorno seguente per tornare nelle loro città di residenza, quindi anche per loro la vacanza termina qui.
Dopo il dolce al limone, ripuliamo la tavola.
Domenica mattina mi alzo puntuale per lescursione con il catamarano.E provo invidia, per la scoperta.Filippo e Masiel si allontanano verso la spiaggia, Yuni nel frattempo si era già defilata andando a dormire e quindi resta Yanizia a sacrificarsi come.Vedere queste splendide ragazze con vestiti bellissimi, mi lascia qualche dubbio, comunque.La cosa assurda che se desideri collegarti ad internet tramite wife, la spesa si aggira intorno a 1,50 CUC (dollari cubani) allora, circa 1,40 euro.Nel Movimento di Liberazione Cristiano hanno trovato il loro partito.
Sono salita sui loro "autobus camion arrugginiti come quelli che noi usiamo per le bestie.
Stringe gli occhi per non piangere, perché chissà quando ci rivedremo.La prima tappa dobbligo è Plaza de la Revoluciòn dove si ergono il monumento del conosciutissimo Che e del meno conosciuto (qui in Italia) Jose Martì, vero padre ispiratore della rivoluzione Cubana, a cui tutti i Cubani, dallo stesso Fidel, a tutta la popolazione.Parcheggiatori a Cuba : tutti hanno la divisa, sono parcheggiatori dello stato ti aiutano a parcheggiare e non vanno via finche lultima macchina non lascia il parcheggio e stanno tutto il tempo a controllare lauto ti dicono lorario esatto quando finisce il loro turno gentilezza.Poi una volta usciti, abbiamo il tempo di girellare 10/15 minuti aspettando larrivo del Pullman per poi visitare un'altra fabbrica Cubana.Entriamo nel campeggio approfittando del fatto che a questora non c'è nessun controllo e Filippo dice al tassista di ritornare intorno alle 03,00 del mattino, io a quel punto dico a Filippo che vorrei tornare in albergo, tanto cosa ci sto a fare visto che.In ogni caso a questo punto decidiamo di prendere lauto, passare per il Malecon, (il bellissimo lungomare dellAvana e tornarcene nella nostra prigione di Varadero.Allinizio Non erano daccordo su nulla.Non posso dimenticare comera bella il giorno del nostro matrimonio con quel bellissimo abito da sposa bianco!



Mentre chiacchiera, Layla prepara banane fritte, porco al forno, riso con fagioli neri e taglia lavocado.

[L_RANDNUM-10-999]